Musica in corso per i vicoli di Satriano di Lucania (PZ)

A 25 km da Potenza sorge Satriano di Lucania, un paese nato in un suggestivo scenario naturale fatto di rocce e pietre. Un tempo, nel XII secolo, Satriano di Lucania era diviso in Pietrafesa e Satrianum; il primo, piccolo borgo rurale sorto ai piedi di un promontorio roccioso da cui ne prese il nome – pietra spaccata – il secondo, antico borgo medioevale sorto su di un’altura che guardava Pietrafesa con la sua “torre di Satriano” che domina sia il versante di Satriano che quello di Tito (PZ)  e che rappresenta l’unica testimonianza dell’antico villaggio di Satrianum nel periodo della dominazione Lombarda. satriano torre

A seguito della distruzione del borgo di Satrianum, il villaggio di Pietrafesa si allargò fino ad estendersi su altri due promontori rocciosi inglobando ciò che rimaneva del borgo medioevale. Cambiò il proprio nome in Satriano di Lucania diventando, nel corso del tempo, un caratteristico borgo dai tanti palazzi gentilizi e percorso da stretti vicoletti che personalmente consiglio di percorrere a piedi, visto che la mia povera macchina ci ha lasciato un brutto ricordo!

Musica in corso

I vicoli di Satriano di Lucania vivono e si animano con la decima edizione della manifestazione “Musica in corso memorial Antonio Langone”.Musica in corso per i vicoli di Satriano di Lucania (PZ)

I giorni 5 e 6 Agosto, per le strade di Satriano, sarà possibile passeggiare e godere dei suoni della terra lucana, contaminati dai ritmi e dal sound brasiliano dei Cidade Do Reggae & Fikore che suoneranno e si mischieranno alla musica dei nativi lucani Basiliski Roots il giorno 5, dopo aver ballato musica folk, rock e il groove dei Subsonica tribute band.

Il giorno 6 Agosto sarà la volta della musica folk, pop rock indie e dell’acustico revival rock e a seguire della musica degli Sbandamenti che daranno sfogo alla loro arte tra i tanti visitatori che affollano quei giorni l’antico borgo medioevale.

Le serate all’insegna del ritmo e della musica in corso si accenderanno per le ore 21.00, regalando piacevoli notti d’estate. satriano di lucania murales

Satriano di Lucania, con la sua musica in corso, è inoltre, assieme a Sant’Angelo le Fratte   http://www.basilicatavacanze.com/cantine-aperte-e-non-solo-a-santangelo-le-fratte-pz/ e a Savoia di Lucania, il paese che forma la “Valle dei Murales”, ossia il paese che con i suoi dipinti sui muri delle abitazioni, raccontano la storia, le tradizioni e anche le leggende del borgo e della cultura lucana.

“Vincenza Spezzacatena”